Donazioni

Da grande farò...

Per crescere e fare cose più grandi abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!
Come? Attraverso le donazioni e donare significa rendere possibile l’impossibile!

Che cosa vorremmo rendere possibile?
Il riconoscimento di percorsi clinici basati su metodologie definite in sanità “non convenzionali”. E questo può avvenire solo grazie alla ricerca che stiamo portando avanti dal 2008 e che ha bisogno del tuo sostegno.

Cosa vorrebbe dire inserire nella sanità professionisti formati in medicine tradizionali, medicine alternative, pratiche bionaturali?
Crediamo che le persone abbiano il diritto di scegliere le modalità con cui curarsi, se la medicina scientifica non soddisfa quelli che sono i loro obiettivi di vita. Se il sistema sanitario prevedesse anche figure professionali di questo tipo, oltre a dare la possibilità a chi ha fatto una scelta di cura di questo tipo di beneficiarne, ci sarebbe una notevole diminuzione dei costi sanitari.

Le Medicine Complementari sono già una realtà nel mondo
Riportiamo dati di studi secondo i quali circa il 65 % delle persone adulte nelle nazioni industrializzate si affida a qualche forma di Medicina Complementare.

Dai dati della OMS (2003) pare ne facciano uso:

  •  Il 48% degli Australiani (i percorsi formativi relativi alle Medicine non Convenzionali sono riconosciuti ed emanati da università e college)
  • il 70% dei Canadesi (i percorsi formativi relativi alle Medicine non Convenzionali sono riconosciuti ed emanati da università e college)

In Europa:

  • il 65% della popolazione in Germania
  • il 75% in Francia
  • il 38% in Belgio
  • il 30% in Svezia
  • il 25% in U.K.

Per quanto riguarda l’Italia, da un’indagine ISTAT del 2003 emerge che scelgono questi percorsi di cura alternativa circa 15 milioni di persone (circa il 30% della popolazione), in modo particolare si tratta di donne tra i 33 ed i 44 anni con livello medio/alto di scolarizzazione.

Perché è importante attivare questi progetti di ricerca?
Perché grazie al riconoscimento dei percorsi clinici oggetto della ricerca sarebbe possibile:

  • Un miglioramento della qualità della vita (77%)*
  • Maggior serenità nell’affrontare la malattia e le terapie (73%)*
  • Sollievo dai sintomi e dagli effetti collaterali di terapie standard (dal 44% all’80%)*
  • Maggior controllo da parte dei pazienti sulle decisioni riguardo le cure (44%)*

(* I dati si riferiscono a pazienti dei centri di cura americani)

In America esiste dal 1998 il National Center For Complementary and Alternative Medicine (NCCAM), che ha già finanziato 14 progetti di ricerca, proprio per esplorare efficacia e sicurezza delle Medicine Complementari. Sostiene anche la ricerca nell’ambito dei trattamenti per il cancro, in collaborazione con il National Cancer Institute.
In Italia le Medicine Complementari o non Convenzionali non vengono ancora riconosciute, per questo i progetti di ricerca sono importanti, e per questo abbiamo bisogno del tuo sostegno.

Ci aiuti in questo progetto? Insieme è possibile!
Ci sono anche altri progetti che ci stanno a cuore e che stiamo portando avanti, uno su tutti riguarda i giovani e il mondo del lavoro. Giovani che oggi fanno sempre più fatica ad inserirsi sul mercato, e per questo rientrano in una categoria definita svantaggiata. Stiamo sviluppando un progetto che si occupa di inserire giovani in aziende con tirocinio che non sia a carico delle aziende stesse, sia come lavoro dipendente che come autoimprenditorialità, con una cura particolare verso le nuove professioni, quelle che stanno nascendo soprattutto grazie al web e ai social network. E per fare questo ci stiamo muovendo per raccogliere fondi e sponsorizzazioni, perché crediamo che, in un paese dove la politica non si cura dei giovani e del loro futuro, sia necessario, da parte di privati, aziende o associazioni, aiutarli quanto possibile.
Il tuo contributo anche qui è fondamentale.

Vuoi aiutarci? La donazione può essere mensile, semestrale o annuale.
H.E.R. è un’associazione di promozione sociale, il tuo contributo sarà detraibile dalle tasse.

Scarica LE AGEVOLAZIONI FISCALI A FAVORE DELLE APS