Her

ITALIA

UNA REPUBBLICA “FONDATA SUL LAVORO”

Ciò significa che ogni cittadino italiano deve avere la possibilità di lavorare.

Oggi questo diritto non viene garantito a tutti.

Ma oltre che un diritto è anche un dovere.
“Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società”.

Noi ci stiamo impegnando perché tutti possano avere un lavoro con il quale esprimere il proprio talento e garantire la grandezza del nostro paese

Vogliamo che a tutti sia data la possibilità di avere o mantenere un lavoro.

Vorremmo continuare a sostenere le Micro e Piccole Imprese nella loro crescita e sviluppo.

Ancora di più oggi… momenti come quelli che stiamo vivendo rischiano di far collassare questo magnifico sistema di intelligenza, di innovazione, di creatività, di bellezza.

Garantire il progresso materiale e spirituale del nostro paese.

Perché è importante che vengano mantenuti i posti di lavoro? Per sostenere l’economia di base dei territori, per contrastare il divario economico tra i cittadini che può generare nuove forme di povertà e isolamento, per garantire ai nostri figli un futuro lavorativo, per avere un’opportunità di esprimere il proprio talento e un’idea di libertà.

Ci aiuti? Insieme è possibile!

Puoi fare un bonifico bancario a favore di Associazione H.E.R. Human Evolution Resource

codice IBAN IT27A0200801046000100641048

con causale: “#RinascItalia#

o con PayPal (vedi sotto)

DECRETO CURAITALIA

Detrazioni erogazioni liberali a sostegno delle misure a contrasto dell’emergenza COVID-19 art. 66

– Detrazioni del 30% dall’imposta lorda per un importo non superiore di € 30.000,00

PERSONE FISICHE

Gli oneri sostenuti dal contribuente per le erogazioni liberali in denaro o in natura a favore delle APS (art. 83 del DLgs. 117/2017), sono in alternativa:

  • detraibili dall’IRPEF nella misura del 30%,per un importo complessivo in ciascun periodo d’imposta non superiore a 30.000 euro (art.83 comma 1 DLgs. 117/2017);
  • deducibili dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato (art.83 comma 2 DLgs. 117/2017);Il pagamento della erogazione liberale deve avvenire con:
  • bonifico bancario o postale;
  • altri sistemi di pagamento, diversi dal pagamento in contante, previsti dall’art. 23 del DLgs. 241/97 (es. carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari) (art. 1 co. 679 della L. 160/2019).

IMPRESE

Le liberalità in denaro o in natura erogate da Enti o Società a favore delle APS, sono sono deducibili dal reddito complessivo netto del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato (art.83 comma 2 DLgs. 117/2017).